Rete Laica Bologna

Rifondazione Comunista cambia: da “no ai finanziamenti alle scuole private” a “non aumentiamoli” | J ottobre 2009

Appena due settimane fa, Roberto Sconciaforni, consigliere comunale di Rifondazione Comunista aveva confermato un secco

“no alle convenzioni con le scuole private”.

Oggi sfuma la sua posizione in più possibilista “nessun aumento”. Di seguito l’agenzia Adnkronos.

Adnkronos, Bologna, 5 ottobre – “Non solo credo che non si debba dare un soldo in più a queste convenzioni, ma credo anche che le convenzioni stesse vadano riviste, vista anche la grande scarsità di risorse della scuola pubblica”. E’ quanto afferma in aula a Palazzo D’Accursio il capogruppo del PRC Roberto Sconciaforni, intervenendo sul tema delle convenzioni tra il Comune e le scuole private e ribadendo il suo ‘no’ alla richiesta di fondi pubblici a sostegno degli istituti cattolici giunta nei giorni scorsi dalla Curia di Bologna. Ricordando che la scelta in materia di formazione “è un diritto sancito dalla Costituzione della Repubblica”, Sconciaforni sottolinea che questo deve essere esercitato, come recita la Carta, “senza oneri per lo Stato”. Il capogruppo del PRC punta poi il dito contro la Curia, parlando di “interesse materialista” e sottolineando che “la lotta sindacale è una cosa seria, a volte anche tragica”. Il riferimento è ad alcune dichiarazioni rilasciate la scorsa settimana dal vescovo ausiliare monsignor Ernersto Vecchi. | Fonte Libero News

Annunci

Lascia un commento »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

About author

La Rete Laica di Bologna è un tavolo informale d'incontro, di discussione, di proposta e di mobilitazione per difendere ed estendere la laicità delle istituzioni bolognesi e italiane. Vi partecipano associazioni e singoli/e.

Cerca

Navigazione

Categorie:

Links:

Archives:

Feeds

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: