Rete Laica Bologna

Com’è andato il sit-in davanti a Montecitorio contro il ddl Calabrò sul biotestamento?

J febbraio 2011
3 commenti

Molto bene. 200 persone, tutti attivisti delle associazioni aderenti al Coordinamento Laico Nazionale e alla Luca Coscioni, hanno animato una manifestazioni di due ore, spiegando le ragioni per cui il disegno di legge proposto dalla maggioranza di centrodestra è liberticida e incostituzionale.

E’ possibile, grazie a Radio Radicale, vedere il video completo degli interventi delle associazioni.

Molto buona anche la presenza raccolta, grazie al sit-in, sui mass-media: sono uscite tante agenzie di stampa e buoni articoli.

Maurizio Cecconi, portavoce della Rete Laica Bologna e del Coordinamento Laico Nazionale, è stato intervistato da Radio Montecarlo e da Radio Città Fujiko. E’ disponibile l’audio di quest’ultima.

Infine, come non segnalare le foto scattate durante la trasferta romana!

***

Questa iniziativa è stata solo la prima di quelle che il Coordinamento Laico Nazionale ha in programma di organizzare per contrastare il ddl Calabrò.

Vi terremo aggiornati e la Rete Laica Bologna non mancherà di dare il suo contributo.

Coordinamento Laico Nazionale - Foto di gruppo

Coordinamento Laico Nazionale - Foto di gruppo

Like This!


Grande successo per l’iniziativa “Testamento biologico. Saldi di fine stagione”

J febbraio 2011
1 commento

L’iniziativa Testamento biologico. Saldi di fine stagione è stata un successo: sala piena, relazioni di spessore da parte degli ospiti, domande e interventi dal pubblico.

Grazie a tutta la Rete Laica Bologna, esempio di fecondità politica.

E un ringraziamento particolare a Carlo Flamigni, Corrado Melega, Marco Cappato, Paolo Soglia, Katia Zanotti e Michel Charbonnier.

***

Qui potete vedere qualche foto.

Qui potete ascoltare l’audio integrale dell’incontro, messo a disposizione da Radio Radicale, che ringraziamo.

Like This!


Incontro con Beppino Englaro – Video e foto

J dicembre 2010
1 commento


Grazie a Radio Città Fujiko


Dal TG3 dell’Emilia-Romagna

***

Guarda l’album
fotografico su Facebook

***


La pillola RU486, libere di scegliere – Audio e foto

J giugno 2010
1 commento

Grazie a Radio Radicale, potete ascoltare l’audio dell’incontro sulla pillola abortiva RU486. Sono intervenuti Flamigni, Melega, Mimuz, Mischiatti, Tomassone, Betty, Zanotti, Attianese, Tartarini.

Qui invece ci sono alcune foto della conferenza/dibattito organizzata dalla Rete Laica Bologna, in collaborazione con Orlando – Associazione di donne.

Download [50 MB]


Bologna, processione laica verso Piazza San Domenico contro la pedofilia

J aprile 2010
2 commenti

Sono una cinquantina i cittadini che hanno partecipato al corteo che stamattina alle 11:30 è partito dal Nettuno, per protestare contro le posizioni della Chiesa nei confronti deli scandali degli ultimi mesi.

La manifestazione è stata organizzata da Arcigay, Arcilesbica, Mit (Movimento Identità Transessuale) e Rete Laica, in concomitanza con la processione programmata per oggi a Roma. Il piccolo corteo ha percorso la strada che da Piazza Maggiore porta alla piazza di San Domenico, scelta per il forte valore simbolico: durante il Medioevo, infatti, San Domenico era la piazza dell’Inquisizione, dove venivano eseguite le condanne per gli eretici ed i dissidenti. Inoltre, la piazza è sede del tribunale, simbolo della giustizia “cui i rappresentati della Chiesa cercano di sottrarsi”.

Una manifestazione per rompere il silenzio che da troppo tempo cala sui fatti che circondano l’ambiente ecclesiastico, “ma soprattutto in sostegno delle decine di vittime innocenti di violenze inaudite compiute talvolta da persone che hanno responsabilità educative o spirituali, che chiedono giustizia di fronte alle istituzioni dei loro paesi”, come ricordano gli organizzatori.

Tanti striscioni e ombrelli colorati sotto il cielo grigio della mattina bolognese: “Anche a Bologna la Chiesa cerca di insabbiare gli scandali”, così il portavoce di Rete Laica Maurizio Cecconi, riferendosi a tutti i tristi fatti che scuotono gli ambienti ecclesiastici italiani ed europei. A guidare il corteo, il presidente onorario dell’Arcigay e neo eletto consigliere regionale per l’IDV in Emilia Romagna Franco Grillini, munito di ombrello e striscione con scritto “Bertone Vergognati!”: i manifestanti esprimono infatti tutta la rabbia e lo sdegno che le dichiarazioni del Cardinale Segretario di Stato Tarcisio Bertone, che individuava un legame tra pedofilia ed omosessualità, che definisce indecorosamente come “patologia”. | Di Diletta Sarzanini | Fonte Bologna TG24

Guarda le gallerie fotografiche:
Repubblica Bologna | Facebook: 1, 2


Presidio contro la pedofilia clericale e contro l’omertà della Curia – Le foto

J febbraio 2010
Lascia un commento

Presidio contro la pedofilia clericale e contro l’omertà della Curia, indetto dall’Associazione radicale Anticlericale.net, a cui ha aderito Rete Laica Bologna. Ci siamo trovati in Via Altabella, dove ha sede la Chiesa cattolica felsinea.

Presidio contro la pedofilia clericale
(altro…)


Registro biotestamenti. Prima rilevazione raccolta firme

J ottobre 2009
1 commento

Comunicato stampa, 24 Ottobre 2009
(Scarica e diffondi)

BIOTESTAMENTO. CECCONI: “ALLE 17.00
PRIMA RILEVAZIONE RACCOLTA FIRME PER
ISTITUZIONE REGISTRO: 609 SOTTOSCRIZIONI”

Maurizio Cecconi, portavoce della Rete Laica Bologna,
sui dati delle ore 17.00 relativi alla raccolta firme a sostegno
della delibera d’iniziativa popolare per l’istituzione
del registro testamenti biologici al Comune di Bologna.

“La raccolta firme è iniziata alle ore 10.00 e andrà avanti fino alle 19.00. Dopo 7 ore, alle 17.00, abbiamo effettuato la prima rilevazione, sommando le firme raccolte ai tre tavoli odierni, per un totale di 609 sottoscrizioni” enumera Maurizio Cecconi, portavoce della Rete Laica Bologna, che commenta “Ricordiamo che sono neccessarie almeno 2.000 firme per poter depositare la delibera. La prima giornata non è ancora finita e siamo al 30% del lavoro svolto; contiamo di avere domani sera, domenica, alla chiusura del primo round di banchetti, una bella sorpresa. Salvo all’ora di pranzo, quando c’è stato un calo fisiologico, i tavoli sono sempre stati occupati da cittadini desiderosi di esprimere il loro sostegno. Tante anche le persone che si sono fermate a chiedere informazioni, a prendere i volantini in distribuzione (2.400 quelli stampati ed esauriti) per convincere i parenti, a spronarci ad andare avanti. C’è stato anche qualche cittadino critico eppur disposto ad ascoltare le ragioni della nostra proposta. Anche il sindaco Delbono è passato dinanzi ai nostri banchetti; purtroppo non s’è fermato. Ci auguriamo si fermi domani, quando saremo anche davanti ai circoli dove si vota per le primarie del Partito Democratico. Il riscontro che stiamo ricevendo stando nelle strade è la miglior risposta alle molte difficoltà politiche e burocratiche che abbiamo dovuto superare per giungere infine a questa bella giornata d’impegno per la laicità e per la città di Bologna”.

In allegato foto scattate ai banchetti


Raccolta firme per il registro dei biotestamenti | Foto ai banchetti

J ottobre 2009
Lascia un commento


About author

La Rete Laica di Bologna è un tavolo informale d'incontro, di discussione, di proposta e di mobilitazione per difendere ed estendere la laicità delle istituzioni bolognesi e italiane. Vi partecipano associazioni e singoli/e.

Cerca

Navigazione

Categorie:

Links:

Archives:

I feed