Rete Laica Bologna

Quaresima. Le “Omelie fuori tempio” della Rete Laica Bologna

J febbraio 2011
Lascia un commento

Comunicato stampa, 26 Febbraio 2011
(Scarica e diffondi)

CHIESA. PER LA TERZA E LA QUARTA DOMENICA
DI QUARESIMA SARANNO PUBBLICATE DA ADISTA
LE “OMELIE FUORI TEMPIO”, COMMENTI ALLE LETTURE
BIBLICHE DELLA RETE LAICA BOLOGNA.

Maurizio Cecconi, portavoce, in merito alle letture bibliche
previste per questa domenica 27 febbraio
e per domenica 6 marzo e commentate
dai partecipanti alla Rete Laica Bologna.

“Grazie alla collaborazione con Adista – acronimo di “Agenzia Di Informazioni STAmpa”, occhio attento “sul mondo cattolico e sulle realtà religiose”, con sede a Roma – i partecipanti alla Rete Laica Bologna hanno avuto la possibilità di commentare le letture bibliche della terza e quarta settimana di Quaresima”, così Maurizio Cecconi, portavoce, che continua: “L’iniziativa prende il nome significativo di “Omelie fuori tempio” e vede la partecipazione di esponenti della società civile, di religiosi e di personalità legate al cattolicesimo di base, tutti chiamati a dare un contributo non gerarchico attorni ai temi, filosofici, esistenziali e sociali sollevati dalla Bibbia. Per la Rete Laica Bologna, le “Omelie fuori tempio” sono state redatte da Guido Armellini, presidente della Chiesa Evangelica Metodista di Bologna e Modena e direttore del comitato scientifico dell’Università Primo Levi, da Elisabetta Cammelli, docente della scuola d’italiano per stranieri “By Piedi” e da Rino Tripodi, direttore della rivista telematica “Lucidamente””.

“L’agenzia Adista è nata nel 1967, come espressione di quella parte del mondo cattolico che, sulla spinta del rinnovamento conciliare, intendeva rompere con l’unità politica dei cattolici nella Democrazia Cristiana e aprire un dialogo tra cristiani e marxisti, in particolare col Partito Comunista Italiano. Dopo una prima fase, Adista ha iniziato ad allargare la sua informazione politico-religiosa verso tutte quelle realtà cristiane di base che si erano venute sviluppando in Italia come all’estero. Adista ha seguito con particolare attenzione la nascita e lo sviluppo delle comunità cristiane di base, dei “Cristiani per il Socialismo” e di tutto quel movimento di contestazione dell’establishment ecclesiastico che è stato definito del “dissenso” cattolico. Oggi Adista si occupa principalmente di fare controinformazione sulla Chiesa Cattolica istituzionale, di dare voce a tutte le realtà ecclesiali di base, del rapporto tra Chiesa e politica e tra fede e politica, di pace, di disarmo, di ecumenismo, di dialogo interreligioso, di America Latina, di teologia della liberazione, di teologie indigene, femministe, ecologiste e del pluralismo religioso”.

“A tutti gli amici e le amiche della redazione di Adista va il sentito ringraziamento della Rete Laica, per l’occasione che ci hanno concesso, di portare nel dibattito ecclesiastico la voce dei laici e della laiche di Bologna”.


In allegato: Letture bibliche terza settimana di Quaresima
e commento della Rete Laica Bologna
.

(altro…)


Non sono un assassino. Il “caso Welby-Riccio” francese

J febbraio 2010
Lascia un commento

Un libro che stimola la riflessione su bioetica e problematiche di fine vita: il testamento biologico, il diritto a scegliere la propria morte. Un libro che va alle radici del difficile dibattito sulle ragioni della vita e della morte.

Martedì 23 Febbraio 2010, H 18.00

Casa della Conoscenza
Pizza delle culture
Via Porrettana 360, Casalecchio di Reno
Bologna [vedi mappa]

Presentazione del libro

NON SONO UN ASSASSINO
Il “caso Welby-Riccio” francese
Di Frédéric Chaussoy

Edizioni Lucidamente / inEdition editrice
Edizione italiana a cura di LiberaUscita

[Invita amici e amiche su Facebook]

Intervengono

Christiane Krzyzyk – Traduttrice
Rino Tripodi – Direttore Lucidamente
Guido Armellini – Presidente Chiesa Metodista di Bologna
Elisabetta Cammelli – Rete Laica Bologna
Giovanni Paganelli – Associazione Percorsi di Pace

Non sono un assassino

Scarica il volantino

COL PATROCINIO DEL COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO


About author

La Rete Laica di Bologna è un tavolo informale d'incontro, di discussione, di proposta e di mobilitazione per difendere ed estendere la laicità delle istituzioni bolognesi e italiane. Vi partecipano associazioni e singoli/e.

Cerca

Navigazione

Categorie:

Links:

Archives:

I feed