Rete Laica Bologna

Registro biotestamenti. Scortati dalla Digos a dar la sveglia alla Commissaria

J settembre 2010
3 commenti

Registro biotestamenti: posticipare non è governareScortati dalle forze dell’ordine e dalla Digos – come si confà a una pericolosissima organizzazione di uomini e di donne denominata in codice “Rete Laica Bologna”, composta da esagitati che predicano con fervore integralista la laicità delle Istituzioni, nazionali e locali – abbiamo presenziato alla Festa dell’Unità, durante il dibattito con la Commissaria Anna Maria Cancellieri.

La Digos è stata quanto mai esplicita: “Quando finisce di parlare il Segretario (Raffaele Donini) potete esporre i vostri cartelli per qualche secondo, poi andarvene”.

Offensive, maleducate e altamente antidemocratiche le scritte in formato A3, silenziosamente esposte dai terroristi della cosiddetta “Rete Laica Bologna”. Si va da un inverosimile “Caffarra ascoltato il primo giorno, 2540 cittadini mai” a un inaudito “Cancellieri in ritardo di 214 giorni, è ora che il registro nasca” al grottesco “25 Gennaio il Consiglio Comunale approva. 20 Settembre Cancellieri che fa?”.

In tutto, la manifestazione di dissenso verso l’attendismo della Commissaria è durata non più di trenta secondi. Da cui ne deriviamo che dopo il “coitus interreptus” di berlusconiana memoria, a Bologna viviamo il tempo della “manifestatio brevis”, che non deve mai essere più lunga di una Giunta Delbono, perché, si sa, dopo pochi secondi la democrazia puzza e il dibattito ha sì da essere pubblico ma non partecipato. I peana alla “servitrice dello Stato” non devono essere disturbati.

Ciò detto, ringraziamo, senza ironia, gli organizzatori della Festa dell’Unità per la cortese concessione e i quotidiani che, con grande benevolenza, nonostante la breverrima apparizione, hanno dedicato qualche rigo al nostro post-it per la Commissaria attendista e procrastinatrice: Repubblica e il Corriere di Bologna. E il TG di Telesanterno.

Un momento della "sveglia" alla Commissaria

Annunci

Silvia Noè (UDC) alla presidenza della Commissione Pari Opportunità? No, grazie! – Rassegna stampa

J agosto 2010
1 commento

Ieri abbiamo comunicato di aver raggiunto quota 600 sottoscrizioni alla petizione contro l’elezione di Silvia Noè (UDC) alla presidenza della Commissione Pari Opportunità della Regione Emilia-Romagna. La rassegna stampa di sabato 14 agosto 2010.

Quotidiani

Web


Attentato al Centro di Cultura Islamica – Rassegna stampa

J agosto 2010
Lascia un commento

Dopo la condanna espressa ieri dalla Comunità Ebraica e dalla Rete Laica Bologna, pubblichiamo la rassegna stampa odierna, Giovedì 5 Agosto 2010.

Quotidiani

Web


Biotestamento, Bologna. Centrosinistra e grillini chiedono incontro con Commissario Cancellieri – Rassegna stampa

J maggio 2010
Lascia un commento

Dopo la richiesta d’incontro dei consiglieri regionali Favia, Grillini, Mumolo, Naldi e Sconciaforni inviata al Commissario Cancellieri per chiedere che il registro dei testamenti biologici diventi presto operativo a Bologna, pubblichiamo la rassegna stampa di Giovedì 29 Aprile 2010.

Quotidiani

  • L’Unità Bologna: 1 | 2 | 3

Web


Biotestamento. L’Amministrazione Comunale di Castenaso risponde alla Rete Laica

J maggio 2010
1 commento

Castenaso 29 aprile 2010

Carissimi amici di Rete Laica,

Crediamo che la serata del 25 febbraio sia stata un momento molto importante e di alto spessore politico. Il tema del testamento biologico è per noi una battaglia di civiltà da portare avanti con determinazione e impegno.

Dopo la serata del 25 febbraio abbiamo voluto far partire una discussone sul tema in gruppo e incaricare due consiglieri comunali di occuparsi della stesura di una bozza (Consiglieri Barsantini e Lionello) da presentare in commissione.

Certamente altre scadenze amministrative (bilancio, approvazione del POC) hanno ritardato la definizione di un testo da presentare in commissione e da parte nostra c’è la volontà di cercare sul tema la condivisione delle altre forze politiche presenti in consiglio comunale.

Ci preme, tuttavia, sottolineare che la settimana prossima all’interno del gruppo consigliare è già calendarizzata una discussione su quest’unico punto per poi provare a portarla in consiglio comunale nel minor tempo possibile anticipando le scelte del governo Berlusconi.

Speriamo con questo di aver dato risposta alla vostra domanda.

Cordialmente,

Ruben Viti
(Segretario PD Castenaso)

Stefano Sermenghi
(Sindaco di Castenaso)


Campagna “Testamento biologico. Liberi di scegliere” – Rassegna stampa 27.02.2010

J febbraio 2010
Lascia un commento

Dopo il congelamento del registro dei testamenti biologici ad opera del Commissario del Comune di Bologna e la sua successiva rettifica e dopo la richiesta della Rete Laica di tenere distinti il piano delle elezioni da quello del registro, ecco la rassegna stampa di Sabato 27 Febbraio 2010.

Quotidiani

Web


Bologna, la Curia e il prete pedofilo – Rassegna stampa 12 Febbraio 2010

J febbraio 2010
2 commenti

Rete Laica continua a porre delle domande alla Curia, la quale si trincera dietro il silenzio e le intimidazioni alla stampa locale.

In uno scarno comunicato stampa, la Curia fa sapere di aver chiesto “una rettifica a norma della legge sulla stampa” a “Il Manifesto” e “La Repubblica”, in merito a quella che l’Arcidiocesi definisce “una ricostruzione gravemente parziale e tendenziosa” fatta dai due quotidiani.

Stamane dalle pagine di Repubblica, Michele Smargiassi risponde affermando che le notizie contenute negli articoli sono tratte dai documenti processuali, quindi l’avvocato della Curia, nel chiedere una smentita, in realtà chiede di smentire il tribunale stesso.

Ecco la rassegna stampa odierna.

Quotidiani

Web


Campagna “Testamento biologico. Liberi di scegliere” – Rassegna stampa 24.01.2010

J gennaio 2010
Lascia un commento

Dopo il convegno organizzato dal PDL contro il registro dei testamenti biologico, a cui era presente il sottosegretario Roccella, ecco la rassegna stampa di Domenica 24 Gennaio 2010.

Quotidiani

Web


Campagna “Testamento biologico. Liberi di scegliere” – Rassegna stampa 08.01.2010

J gennaio 2010
Lascia un commento

Giovedì 7 Gennaio Rete Laica Bologna ha presentato la proposta di delibera popolare per l’istituzione del registro dei testamenti biologici in commissione consiliare. Ecco la rassegna stampa di Venerdì 8 Gennaio 2010.

Quotidiani

Web


Caffarra contro le coppie di fatto. Rassegna stampa 02.12.2009

J dicembre 2009
2 commenti

Dopo l’anatema del Cardinale Caffarra scagliato contro la decisione della Regione Emilia-Romagna di estendere il welfare anche alle coppie di fatto conviventi e la risposta della Rete Laica Bologna, ecco la rassegna stampa di Mercoledì 02 Dicembre 2009.

Quotidiani

Web


Pagina successiva »

About author

La Rete Laica di Bologna è un tavolo informale d'incontro, di discussione, di proposta e di mobilitazione per difendere ed estendere la laicità delle istituzioni bolognesi e italiane. Vi partecipano associazioni e singoli/e.

Cerca

Navigazione

Categorie:

Links:

Archives:

I feed